Bollettino di Guerra ricomincia la raccolta dati

Bollettino di Guerra aveva sospeso la documentazione perché pensavamo non fosse più necessario giacché altri siti hanno cominciato a produrre un osservatorio assai più preciso e con analisi dettagliate. Ci vediamo però costrette a ricominciare perché uno dei motivi per cui avevamo iniziato era quello di indicare dati sulla violenza di genere quando la destra estrema raccontava bugie sulle statistiche incolpando gli stranieri di una violenza che molto ma molto più spesso veniva praticata da italiani.

Pubblicheremo le notizie così come vengono presentate sui media affinché su altri siti si possa realizzare un’analisi sul linguaggio, sui numeri, su ogni cosa. Grazie per la lettura e a presto.

This entry was posted in Violenza di genere - Vittime Bambini/e, Violenza di genere - Vittime Femminili, Violenza di genere - vittime omo/lesbo/trans. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *