Lei gli dice di no e lui le da fuoco

Respinto da una ragazza, le dà fuoco

L’aggressore è stato arrestato dai carabinieri

Ha gettato addosso alla giovaneun bidoncino di benzina

Colpita dalle fiamme anche un’amica

TORINORifiutato da una ragazza che non ha accettato le sue avances, ha deciso di darle fuoco. I carabinieri del comando provinciale di Torino hanno arrestato un uomo per tentato omicidio.L’uomo ha fatto irruzione in casa della donna con un bidoncino pieno di benzina. «Se non sei mia – ha urlato – non sarai di nessuno», e ha gettato la benzina addosso alla ragazza, all’amica che era con lei e sul pavimento della cucina.

Poi ha appiccato il fuoco con l’accendino. Le ragazze hanno cercato di scappare, ma lui le ha trattenute e scaraventate più volte a terra. Per fortuna entrambe sono riuscite a liberarsi, a spegnere le fiamme che le avevano ferite alle gambe e a dare l’allarme; altrimenti l’uomo le avrebbe uccise. Ricoverate in ospedale, hanno riportato ustioni di I e II grado.

http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/cronaca/articolo/lstp/212352/ 

VAL DI LANZO

Dà fuoco alla donna che non lo ama

Arrestato per tentato omicidioRifiutato da una ragazza che non ha accettato le sue avances, le dà fuoco

La donna non è grave. Ha riportato ustioni di primo e secondo grado"Se non sei mia non sarai di nessuno".

Sono le parole urlate da un uomo ultracinquantenne alla ragazza di cui si era innamorato, non corrisposto, qualche attimo prima di cospargerla di benzina e darle fuoco. Ora l’uomo è stato arrestato dai carabinieri dovrà rispondere di tentato omicidio. L’episodio è avvenuto in Val di Lanzo, dove risiedono l’uomo e la ragazza.

Dopo un mese di inutili tentativi fatti dall’uomo per convicere la giovane ad allacciare con lui una relazione, il 56enne dopo l’ennesimo rifiuto alle sue avances ha fatto irruzione nella casa della donna con un bidoncino pieno di benzina e quindi ha gettato il liquido addosso alla ragazza, all’amica che era con lei, sul pavimento della cucina appiccando poi il fuoco con un accendino.Le ragazze hanno cercato di scappare, ma sono state trattenute e scaraventate a terra. Tuttavia sono ugualmente riuscite a liberarsi, a spegnere le fiamme che avevano avvolto le loro gambe e a dare l’allarme. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno arrestato l’uomo, mentre le due ragazze ricoverate in ospedale hanno riportato ustioni di primo e secondo grado.

http://torino.repubblica.it/cronaca/2010/05/10/news/d_fuoco_alla_donna_che_non_lo_ama_arrestato_per_tentato_omicidio-3952325/ 

This entry was posted in Femminicidio, Violenza maschile. Bookmark the permalink.