Donna uccisa e bruciata. Trovati elementi per individuare l’assassino!

Donna uccisa e bruciata, da autopsia svolta indagini

(ANSA) – CAGLIARI, 31 OTT – Dall’autopsia, durata quasi cinque ore, effettuata dal dott. Francesco Paribello del Dipartimento di Medicina Legale dell’Universita’ di Cagliari, potrebbe arrivare la svolta nelle indagini sull’assassinio della giovane donna il cui corpo semicarbonizzato e’ stato trovato la sera del 28 ottobre vicino alla diga sul Cixerri. Il perito ha trovato una lesione che potrebbe aver causato la morte e i tossicologi avrebbero individuato altri elementi che potrebbero permettere una rapida identificazione della vittima e, addirittura, del responsabile della morte della donna

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/sardegna/2011/10/31/visualizza_new.html_645638686.html

Questa voce è stata pubblicata in Femminicidio, Violenza maschile. Contrassegna il permalink.

1 risposta a Donna uccisa e bruciata. Trovati elementi per individuare l’assassino!

  1. Pingback: #33esima vittima di Femminicidio: Fabiana! – Al di là del Buco

I commenti sono chiusi.