#13 – Italiano, uccide la madre. L’aveva già picchiata in precedenza!

Uccide madre e tenta il suicidio. La tragedia stamani a Mandas, nel Cagliaritano, nella casa della donna.
L’uomo, 33 anni, già nel maggio dell’anno scorso era stato arrestato per maltrattamenti nei confronti della madre. Per il giovane era stato disposto il divieto di accedere a casa della donna.

http://www.studioconsulenzaromano.net/news-online/cagliari-uccide-madre-e-tenta-suicidio/12771/

Figlio uccide madre e poi tenta suicidio a Mandas
Omicida era stato arrestato scorso anno per averla picchiata

(ANSA) – CAGLIARI, 24 GEN – Ha aggredito la madre, Maura Carta, di 58 anni, con pugni al volto sino ad ucciderla, e poi ha cercato di suicidarsi, ingerendo farmaci, nella sua abitazione a Mandas. Il figlio, Ivan Putzu, di 33, e’ ora ricoverato in gravi condizioni nell’ospedale Brotzu di Cagliari.

Sul luogo poco dopo il fatto, al termine di un ennesimo litigio, sono intervenuti i militari della locale stazione e della Compagnia di Dolianova. Lo scorso anno l’uomo era stato arrestato per aver picchiato la madre che, in quella occasione, si era salvata chiamando i carabinieri e venendo ricoverata in ospedale per trauma al viso.

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/sardegna/2012/01/24/visualizza_new.html_48942296.html

Cagliari, uccide l’anziana madre poi tenta il suicidio
Cagliari – (Adnkronos) – Sindaco: “Andava curato in struttura specialistica”

Cagliari, 24 gen. – (Adnkronos) – Tragedia stamani a Mandas, in provincia di Cagliari, dove verso le 9,30 Ivan Putzu, 33enne, ha ucciso la madre, Maura Carta, 59enne, vedova. L’uomo, che aveva precedenti per aggressione alla stessa madre, ha poi tentato il suicidio. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Dolianova

”E’ una tragedia annunciata”, riferisce il sindaco di Mandas Umberto Oppus. ”Questa persona doveva essere presa e curata in un centro specialistico, non abbandonata. Queste persone non possono essere abbandonate da lungaggini burocratiche medico-legali. Ora noi in paese piangiamo la madre, ma per i medici e magistrati sara’ solo un omicidio come un numero”.

http://www.adnkronos.com/IGN/Regioni/Sardegna/Cagliari-uccide-anziana-madre-poi-tenta-suicidio_312894587757.html

Mandas, figlio violento
uccide la madre a botte

Un giovane di Mandas (Ivan Putzu, 33 anni), già protagonista di episodi di violenza domestica e affetto da problemi psichici, ha ucciso la madre, Maura Carta, 58 anni, sferrandole ripetuti colpi sul capo. Poi ha tentato il suicidio ingerendo dei farmaci, ma è stato bloccato e accompagnato in ospedale. Prima è stato portato a Isili, poi trasferito al Brotzu di Cagliari.

L’omicidio è stato compiuto nelle prime ore della mattinata, poco prima delle 10. Sul posto, un’abitazione di viale Europa, i carabinieri della stazione di Mandas e della Compagnia di Dolianova che indagano sulle ragioni che hanno indotto l’eccesso di violenza. Anche in passato Ivan Putzu si era reso protagonista di episodi che, per via della reazione della madre, non erano sfociati in tragedia. Meno di un anno fa (a maggio) i militari lo avevano arrestato per maltrattamenti. Anche allora aveva aggredito la mamma colpendola al volto. Ma la donna, poi ricoverata all’ospedale di Isili, aveva avuto la forza di chiamare il 112. Nei confronti di Ivan Putzu erano scattate le manette e, dopo la condanna, l’obbligo di non mettere piede nella casa della madre. Ma lei, che lavorava a Castelfranco Veneto, era da poco rientrata in paese per assistere il figlio. E lui, che viveva in una casa famiglia di Gergei, era tornato a vivere con lei.

http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/251137

This entry was posted in Femminicidio, Violenza maschile. Bookmark the permalink.

1 Response to #13 – Italiano, uccide la madre. L’aveva già picchiata in precedenza!

  1. Pingback: Donne uccise per mano maschile: analisi, contesti e soluzioni preventive! « Generi

Comments are closed.