#38 – Italiano, accusato di aver ucciso la vicina di casa

Donna uccisa con un fazzoletto in bocca, fermato un vicino
Vecchi rancori all’origine del delitto

(ANSA) – TORINO, 6 MAR – Un uomo di 45 anni e’ stato fermato dai Carabinieri per l’omicidio di Anna Cappilli, 81 anni, trovata morta ieri nella sua abitazione a Torino, soffocata con un fazzoletto in bocca.

Si tratta – si e’ saputo – di un vicino di casa della vittima, con il quale la pensionata aveva avuto un litigio.

In un primo momento, era stato ipotizzato un omicidio a scopo di rapina, in quanto la donna ieri aveva raccolto le quote condominiali del palazzo in cui viveva, come faceva di solito da vari anni.

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/piemonte/2012/03/06/visualizza_new.html_128177557.html

This entry was posted in Femminicidio, Violenza maschile. Bookmark the permalink.