#35 (Donna) – Uccisa dal marito che poi tenta il suicidio

Frosinone, uccide la moglie dopo un litigio e tenta il suicidio
Ad Alatri, le urla della donna colpita a coltellate hanno richiamato l’attenzione dei vicini. Inutili i soccorsi. L’uomo è piantonato in ospedale

Una donna di 34 anni, Alessandra Agostinelli, originaria di Subiaco ma residente ad Alatri, nel nord della Ciociaria, è stata uccisa questa sera dal marito, che poi ha tentato il suicidio. La tragedia si è consumata in pochi attimi in località Pignano, una zona periferica della cittadina ernica.

Sul posto, i carabinieri della compagnia di Alatri che stanno indagando con i colleghi del reparto operativo provinciale di Frosinone. Il marito, Emiliano Frocione, di 37 anni, è ora piantonato presso l’ospedale San Benedetto di Alatri.

La tragedia si è verificata questa sera in Via Valle Cicogna alla periferia della cittadina ernica. Qui, la coppia con un figlio adolescente, ha iniziato a discutere. Il litigio è poi degenerato e l’uomo ha impugnato un coltello ed ha iniziato a colpire la moglie.

A trovare il corpo senza vita di Alessandra Agostinelli e quello ferito del marito è stato un parente stretto che ha immediatamente chiesto aiuto ai vicini.
Sul posto in pochi minuti sono arrivati i carabinieri della compagnia di Alatri e il personale dell’Ares 118 che ha cercato inutilmente di soccorrere la donna. L’omicida è in prognosi riservata.

http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/09/09/news/femminicidi_uccide_l_ex_moglie_e_tenta_il_suicidio-95388169/

This entry was posted in Femminicidio, Suicidio uomini, Violenza commessa da uomini, Violenza di genere - Vittime Femminili. Bookmark the permalink.