Lui ferisce la sua compagna. Lei è in fin di vita

Ferita alla testa con un fucile dal compagno vicino Roma, in fin di vita una ragazza
Arrestato l’uomo con l’accusa di tentato omicidio, indagano i carabinieri di Sacrofano. La vittima ha 22 anni

Una ragazza di 22 anni è stata ferita alla testa con un colpo di fucile vicino Roma ed è in fin di vita. E’ accaduto ieri sera intorno alle 21.30 in un’abitazione in via Monte Pellegrino a Sacrofano, alle porte della capitale.

La 22enne è stata ricoverata in fin di vita all’ospedale Sant’Andrea e sottoposta in nottata a un delicato intervento chirurgico. La direzione sanitaria del policlinico ha riferito che la ragazza non è morta, contrariamente a quanto riferito in un primo momento e, “scusandosi” dell’informazione sbagliata, ha poi riferito che la giovane “è in gravissime condizioni ma il suo cuore batte ancora”.

I carabinieri hanno arrestato il compagno, un uomo di 42 anni, con l’accusa di tentato omicidio: sarebbe stato lui ad esplodere il colpo con un fucile che avrebbe la matricola abrasa. Ancora da chiarire i motivi del gesto. Si ipotizza che il ferimento sia avvenuto al culmine di una lite.

http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/11/27/news/ferita_alla_testa_con_un_fucile_vicino_roma_grave_una_ragazza-101532829/

This entry was posted in Delitto per cause da accertare, Femminicidio, Tentato omicidio, Violenza commessa da uomini, Violenza di genere - Vittime Femminili. Bookmark the permalink.