Italiano, accusato di aver ucciso la moglie straniera

Canicattì (Ct): marito uccide la moglie nella notte

Sarebbe stato un litigio a scatenare l’ira di Calogero Onolfo, 72 anni di Canicattì che la notte scorsa ha ucciso la moglie, una romena di 53 anni, Costanta Paduraru a coltellate. Dopo il litigio il marito si sarebbe scagliato contro la donna colpendola ripetutamente con un fendente. L’uomo è poi fuggito e dopo qualche ora si è costituito ai carabinieri. Nella casa dei due è stata immediatamente mandata un’ambulanza, ma la donna è morta durante il trasporto in ospedae.Onolfo, pensionato, avrebbe chieto di parlare con la moglie pre un chiarimento e di fronte al suo rifiuto ha poi estratto un coltello da cucina colpendola ripetutamente in preda ad un raptus.

http://www.ecodisicilia.com/canicatti-ct-marito-uccide-la-moglie-nella-notte.htm 

This entry was posted in Femminicidio, Violenza maschile. Bookmark the permalink.