Madre, padre, fratello, scoprono la figlia a letto con un ragazzo. Lo picchiano e lo lanciano dal balcone!

Calabria: Trovato a letto con la figlia, i familiari lo lanciano dal balcone

Crotone, 4 febbraio – Un commerciante, Francesco Iorno, di 70 anni, la moglie, Elena Bianchini (55) ed il figlio Efraim (25), sono stati arrestati dai carabinieri a Crotone. Padre e figlio per tentato omicidio mentre la moglie per lesioni ai danni del fidanzato della figlia. Iorno e la moglie hanno sorpreso la figlia ed il fidanzato in camera da letto. Il ragazzo è stato picchiato e successivamente il padre ed il fratello lo hanno lanciato dal balcone. Mentre la pattuglia dei carabinieri arrivava sul posto, il ragazzo seminudo, con evidenti escoriazioni, i denti ed entrambi i polsi rotti, giungeva a piedi presso il pronto soccorso dell’Ospedale dove dichiarava di essere stato aggredito ed è stato ricoverato.

http://www.lametino.it/Cronaca/calabria-trovato-a-letto-con-la-figlia-i-familiari-lo-lanciano-dal-balcone.html

Crotone, trovano la figlia in camera col fidanzato e lanciano lui dal balcone

CROTONE – Crotone, avrebbero buttato giù il genero dal balcone. Scrive l’Ansa che un commerciante, Francesco Iorno, di 70 anni, la moglie, Elena Bianchini (55) ed il figlio Efraim (25), sono stati arrestati con questa accusa.
Padre e figlio sono stati arrestati per tentato omicidio mentre la moglie per lesioni ai danni del fidanzato della figlia.
Stando alla ricostruzione, Iorno e la moglie hanno sorpreso la figlia ed il fidanzato in camera da letto.
Il ragazzo è stato picchiato e successivamente il padre ed il fratello lo hanno lanciato dal balcone. Poi è stato ricoverato in ospedale.

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/crotone-francesco-iorno-elena-bianchini-efraim-iorno-lanciano-fidanzato-balcone-1467087/

Lanciano dalla finestra fidanzato figlia
perché sorpreso a letto con la ragazza

E’ stato picchiato e poi lanciato dalla finestra dalla famiglia della fidanzata dopo essere stato trovato a letto con quest’ultima. E’ successo a Crotone.

Un commerciante, Francesco Iorno, di 70 anni, la moglie, Elena Bianchini (55) ed il figlio Efraim (25), sono stati arrestati dai carabinieri a Crotone. Padre e figlio per tentato omicidio mentre la moglie per lesioni ai danni del fidanzato della figlia. Iorno e la moglie hanno sorpreso la figlia ed il fidanzato in camera da letto. Il ragazzo è stato picchiato e successivamente il padre ed il fratello lo hanno lanciato dal balcone. Il ragazzo è stato ricoverato in ospedale.

http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/303470

CRONACA / Picchiato e lanciato dal balcone di casa dai genitori e dal fratello della fidanzata

E’ accaduto a Crotone. I parenti hanno sorpreso il giovane a letto con la ragazza che poi è riuscita a chiamare il 112

Picchiato e lanciato dal balcone di casa dai genitori e dal fratello della fidanzata, che lo hanno sorpreso a letto con la giovane. E’ accaduto a Crotone, dove in manette sono finiti il padre della ragazza, Francesco Iorno, 70 anni, e il fratello, Efraim Iorno, 25, che dovranno rispondere di tentato omicidio, mentre la madre, Elena Bianchini, 55 anni, e’ stata arrestata con l’accusa di lesioni gravi. Tutto e’ accaduto la scorsa notte, quando la famiglia ha fatto ritorno a casa scoprendo la figlia e il fidanzato in atteggiamenti intimi. A quel punto e’ scattata l’ira del gruppo familiare. Il giovane e’ stato prima percosso con tubi di gomma e mazze di legno dalla madre e dal fratello della fidanzata, quindi assalito da padre e figlio che dopo averlo preso dalle gambe e dalle braccia lo hanno gettato dal balcone della camera da letto, posto al primo piano dello stabile, da un’altezza di circa cinque metri. Il giovane e’ riuscito a raggiungere a piedi e seminudo il vicino ospedale, dove gli sono stati riscontrati la rottura dei denti e di entrambi i polsi e diverse contusioni ed escoriazioni. Nel frattempo, la ragazza e’ riuscita a dare l’allarme telefonando al 112 e denunciando il fatto. I militari dell’Arma hanno raccolto la testimonianza del ragazzo ferito e, quindi, hanno appurato la ricostruzione dei fatti grazie ad alcuni elementi riscontrati nell’abitazione dove si e’ verificato il fatto. I tre, commercianti crotonesi con padre e figlio gia’ noti alle forze dell’ordine, sono stati associati alle carceri di Crotone e Castrovillari.

http://www.crotoneinforma.it/pgn/news.php?id=399#.URAav6mSKL1

This entry was posted in Cultura patriarcale, Delitto D'Onore, Tentato omicidio, Violenza commessa da donne, Violenza commessa da uomini, Violenza di genere - Vittime Maschili. Bookmark the permalink.

2 Responses to Madre, padre, fratello, scoprono la figlia a letto con un ragazzo. Lo picchiano e lo lanciano dal balcone!

  1. Pingback: L’amorevole famiglia in difesa dell’onore della figlia « Al di là del Buco | NUOVA RESISTENZA

  2. Pingback: L’amorevole famiglia in difesa dell’onore della figlia « Al di là del Buco

Comments are closed.