Donna accoltella il suo ex psichiatra

Donna si presenta dal suo ex psichiatra
Quando lui apre la porta lei lo accoltella
La 49enne si è presentata armata di un coltello da cucina. Il medico ha riportato numerose ferite, non gravi

Citofona al suo ex psichiatra, in via Coni Zugna alle 14.30, sale e e lo accoltella alla spalla: arrestata per tentato omicidio premeditato una donna di 49 anni (e non di 19 come erroneamente riferito in un primo momento) residente in provincia di Milano. La vittima, un uomo di circa 60 anni, non è in pericolo di vita. L’accoltellatrice, con problemi psichiatrici e tuttora in cura, nel primo pomeriggio di giovedì si è presentata, armata di un coltello da cucina, sotto lo studio dello psichiatra che in passato l’aveva avuta in cura e, una volta di fronte a lui, lo ha colpito più e più volte. L’uomo ha riportato numerose ferite, soprattutto ad una spalla, ed è stato portato in codice giallo all’ospedale Policlinico. Non è in pericolo di vita. La polizia ha arrestato la 49enne. La dinamica e le motivazioni dell’atto sono ancora da chiarire.

DISAGIO – L’accoltellatrice soffre di gravi turbe psichiche e al momento è piantonata al reparto di Psichiatria dell’Ospedale di Niguarda dove è stata sottoposta a un Trattamento sanitario obbligatorio. A chiamare la polizia è stata la governante del professionista, una donna ucraina, che ha prestato le prime cure al padrone di casa e ha trattenuto la feritrice fino a quando non sono giunti gli agenti che l’hanno arrestata.

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/13_settembre_26/ragazza-accoltella-psichiatra-coni-zugna-2223316458410.shtml

This entry was posted in Delitto, Delitto per motivi psichiatrici, Violenza commessa da donne. Bookmark the permalink.