#1 e #2 (Bambini) – Uomo uccide due figli e tenta il suicidio

Dramma a Giussano: padre uccide i due figli piccoli e tenta il suicidio
L’uomo ha sgozzato la figlia di 9 anni e il figlio di 2 con un coltello

Giussano (Monza), 11 febbraio 2014 – Dramma questa sera a Giussano (Monza), paese in Brianza al confine con la provincia di Como. Un padre di 37 anni, per cause ancora da accertare – indagano i carabinieri della stazione locale -, ha ucciso i due figli nel loro appartamento di via IV novembre, sgozzandoli con una lama (probabilmente di un coltello). L’uomo, italiano ed incensurato, ha poi cercato il suicidio e ora è in sala operatoria dove i medici stanno cercando di salvargli la vita.

La tragedia è successa questa sera poco prima delle 20 a Paina, frazione di Giussano. Le vittime sono una bambina di 9 anni e un bambino di 2.

http://www.ilgiorno.it/monza/cronaca/2014/02/11/1024404-Bambini-Uccisi-Giussano.shtml

Sgozza i due figli e tenta suicidio in Brianza
Le vittime sono una femmina di 8 anni e un maschio di 2. A dare l’allarme il fratello che aveva ricevuto una telefonata dall’uomo. Al momento del duplice omicidio il padre era solo con i bambini avuti da due madri diverse. Era in fase di separazione

GIUSSANO (MONZA BRIANZA) – Un uomo ha sgozzato i due figli, una femmina di 8 e un maschio due anni a Giussano, in Brianza. L’uomo, Michele Graziano, ha poi tentato il suicidio ed è ricoverato all’ospedale San Gerardo di Monza . Indagano i carabinieri.

Dipendente dell’Esselunga, 32 anni, al momento del duplice omicidio era solo in casa con i figli avuti da due madri diverse. La famiglia abitava in via IV novembre a Paina, una frazione di Giussano. Graziano era in fase di separazione.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo dopo aver colpito alla gola i due bambini con un coltello, avrebbe chiamato il fratello. Dopo alcuni minuti di conversazione, il fratello si sarebbe reso conto dell’accaduto e si sarebbe precipitato nella casa. L’uomo aveva già tentato di uccidersi in passato e stava attraversando un periodo di depressione.

La casa dove è avvenuta la tragedia era dismessa, l’uomo stava infatti traslocando. Non c’era neanche la corrente elettrica, tanto che sul posto sono dovuti intervenire anche i vigili del fuoco.

Il fratello ha subito chiamato i soccorsi. I sanitari, arrivati poco dopo, non hanno potuto fare altro che constatare la morte dei due bambini e trasferire il padre al San Gerardo. L’uomo, che non sarebbe in pericolo di vita, è piantonato ed in stato di arresto con l’accusa
di duplice omicidio. L’uomo, incensurato, lavorava come cassiere nella catena di supermercati Esselunga. Gli inquirenti, coordinati dal procuratore di Monza Corrado Carnevali e dall’aggiunto Luisa Zanetti, stanno ascoltando la seconda moglie che al momento del duplice omicidio non era in casa.

http://milano.repubblica.it/cronaca/2014/02/11/news/sgozza_i_due_figli_e_tenta_suicidio_in_brianza-78331392/

Giussano, uccide i figli di 8 e 2 anni
Poi tenta il suicidio: è in fin di vita
Terribile tragedia familiare: la bimba di 8 anni e il maschio di 2 anni erano nati da due differenti relazioni

Due bambini uccisi e l’assassino, loro padre, in fin di vita. Prima ha sgozzato Thomas, 2 anni, ed Elena, di sei anni maggiore. Poi Michele Graziano, 37 anni, ha cercato di uccidersi con la stessa arma, un coltello. L’uomo è in fin di vita.

TENSIONE – L’inchiesta, coordinata dal pm Luisa Zanetti, è condotta dai carabinieri che poco dopo l e 19.30 sono arrivati a Paina, una frazione di Giussano, in provincia di Monza e Brianza. Una palazzina e, al secondo piano, la tragica scena. Secondo le prime informazioni acquisite sul posto, i bambini sono nati da due relazioni differenti. Ancora sconosciuta la causa del raptus. Il dramma si è consumato in via IV Novembre, dove l’aria è tesa: c’è nervosismo e inquietudine anche fra gli stessi investigatori. Lo spazio davanti alla palazzina è transennato. Sembra che in casa non vi fosse la moglie di Graziano. In via IV Novembre sono stati chiamati anche i Vigili del fuoco.

http://www.corriere.it/cronache/14_febbraio_11/giussano-padre-sgozza-due-figli-8-2-anni-95c7d894-9362-11e3-aaf6-4579e45c2a0a.shtml

This entry was posted in Delitto per cause da accertare, Delitto per motivi psichiatrici, Strage familiare, Suicidio uomini, Violenza commessa da uomini, Violenza di genere - Vittime Bambini/e. Bookmark the permalink.