Sex worker stuprata da un branco per due giorni

Minacciata con un rottweiler e stuprata dal branco per due giorni
Incubo per una giovane prostituta romena: è stata sequestrata, minacciata con un rottweiler e stuprata da quattro uomini per sedici ore. Il branco sarebbe responsabile di altre violenze

FERRARA – Violentata a turno da quattro uomini, dalla mezzanotte di mercoledì fino alle quattro di pomeriggio del giorno successivo. E minacciata da un feroce rottweiler. Notte da incubo per una giovane prostituta romena, stuprata e minacciata dal branco in una casa del centro storico di Ferrara.

La donna, dopo 16 ore di violenze e minacce, ha denunciato tutto ed è riuscita a fare arrestare il suo aguzzino, capo di un gruppo di tunisini. Il 30enne finito in manette, Hamba Chawki, avrebbe più volte – insieme ai complici – sequestrato e violentato giovani prostitue della città.

Ora Chawki è in carcere accusato di violenza sessuale, violenza sessuale di gruppo e sequestro di persona. Sarebbe stato sempre il 30enne ad abusare di una prostituta che era riuscita a fuggire lanciandosi dal balcone di un’abitazione in centro a Ferrara.

http://www.today.it/citta/prostituta-violentata-branco-rottweiler-ferrara.html

Violentata per 16 ore mentre un rottweiler faceva da guardia
Drammatica denuncia di una prostituta ventenne a Ferrara: un gruppo di giovani magrebini l’avrebbe stuprata dalla sera fino al pomeriggio successivo

Chiusa in casa e violentata da un branco di tre o quattro uomini per sedici ore e controllata da un rottweiler per impedirle ogni tentativo di fuga: vittima una prostituta rumena di vent’anni che ha denunciato quanto è stata costretta a subire.

La squadra mobile di Ferrara, al termine delle indagini, ha arrestato un tunisino di trent’anni ritenuto il capo banda. Il nord africano dovrà rispondere di violenza sessuale, violenza sessuale di gruppo e sequestro di persona.

I fatti si riferiscono al novembre scorso. Secondo la denuncia, la giovane fu portata in una casa nel centro di Ferrara. Qui, questo il quadro accusatorio, fu violentata a turno da tre o quattro uomini di origine magrebina, dalla notte fino al pomeriggio del giorno successivo. Il trentenne tunisino è accusato anche di un altro episodio di violenza sessuale denunciato sempre da una prostituta rumena.

La ragazza ha raccontato di essere stata violentata da un uomo dentro a un’abitazione, nel settembre scorso, dopo essere stata contattata in strada. In quell’occasione fu derubata anche del telefono cellulare e della borsetta. Riuscì a fuggire uscendo dalla finestra. Sono in corso indagini per risalire a tutti gli autori della violenza di gruppo. Il Comune di Ferrara intende costituirsi parte civile nel processo.

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/ferrara-stupro-rottweiler-cdc78520-abd1-4cc2-a0ea-1a225d186bef.html

Giovane prostituta violentata per 16 ore

FERRARA — E’ stata violentata a turno per 16 ore da quattro uomini in una casa del centro storico di Ferrara, mentre un rottweiler faceva la guardia.

E’ stata una notte da incubo per una giovane prostituta romena. La ragazza però ha avuto il coraggio di denunciare lo stupro alla polizia e a fare arrestare il suo aguzzino, un tunisino, a capo di una banda che terrorizzava le prostitute della zona.

L’uomo arrestato dalla squadra mobile è un tusinino di 30 anni, con precedenti per droga e che secondo ipotesi investigative era diventato l’incubo delle ragazze che lavorano in strada a Ferrara.

Due di loro, romene, secondo le denunce raccolte, erano state violentate dall’uomo e in gruppo. L’aggressore ora è in carcere accusato di violenza sessuale, violenza sessuale di gruppo e sequestro di persona. Una delle ragazze, infatti, era stata tenuta in una casa in via Aguiari e violentata da poco dopo la mezzanotte fino alle quattro del pomeriggio dopo, e controllata da rottweiler che le impediva di fuggire.

Un’altra ragazza invece era invece riuscita a fuggire lanciandosi dal primo piano, con indosso solo una maglietta: dopo aver pattuito un rapporto era stata portata nella casa e violentata. Il giorno dopo aveva sporto denuncia.

Il Comune di Ferrara ha annunciato che intende costituirsi parte civile nel processo che ci sarà, assicurando alla giovane assistenza legale.

http://www.bergamosera.com/cms/2014/02/21/giovane-prostituta-violentata-per-16-ore/

This entry was posted in Stupro di gruppo, Violenza commessa da uomini, Violenza di genere - Vittime Femminili. Bookmark the permalink.