Uomo accusato di violenza nei confronti di una donna. Lei si difende con il judo

TENTA VIOLENZA A 61ENNE MA LEI SI DIFENDE CON JUDO: ARRESTATO

(AGI) – Milano, 20 ago. – Ha tentato, armato di coltellino, di violentare una donna di 61 anni, sua vicina di pianerottolo, ma lei cintura nera di judo, lo ha disarmato ed e’ fuggita.

L’episodio e’ avvenuto ieri in un condominio in via Ippodromo a Milano. In manette e’ finito un cittadino dello Sri Lanka di 41 anni. Vittima un’infermiera filippina. La donna mentre rientrava a casa ieri sera intorno alle 23,30 ha trovato l’uomo ad aspettarla all’uscita dall’ascensore, con indosso solo gli slip e visibilmente alticcio. Le ha puntato il coltello contro e ha tentato di trascinarla nel suo appartamento. Lei gli ha torto il polso facendogli cadere l’arma, poi, inseguita ancora dall’uomo, si e’ diretta alla porta del suo appartamento e ha chiamato a gran voce i due coinquilini, un uomo e una donna di 44 e 53 anni, connazionali che lavorano come domestici. I due hanno chiamato i carabinieri e hanno allontanato il molestatore che e’ stato arrestato poco dopo dai militari.

http://www.agi.it/milano/notizie/201008201312-cro-rmi0022-tenta_violenza_a_61enne_ma_lei_si_difende_con_judo_arrestato

This entry was posted in Stupro, Violenza maschile. Bookmark the permalink.