Donna uccisa per rapina

Da archiviare nel capitolo “questo non è un femminicidio”.

Donna uccisa a Vasto, arrestato omicida
E’ un marocchino che eseguiva lavori saltuari. Ha confessato

(ANSA) – VASTO (CHIETI), 28 FEB – Hanno condotto ad un arresto le indagini per l’omicidio di Michela Strever, la pensionata di 73 anni trovata morta nella sua abitazione, nascosta da una coperta, con le mani legate e fazzoletti per tapparle la bocca, lo scorso 19 dicembre a Vasto. Si tratta di un uomo di nazionalita’ marocchina, Maataoui Hamid, 36 anni. I carabinieri lo hanno bloccato a Barletta, per omicidio e rapina aggravata. Ha confessato. Una rapina il movente. Dalla casa furono portati via 60 euro.

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/abruzzo/2013/02/28/Donna-uccisa-Vasto-arrestato-omicida_8326189.html

This entry was posted in Delitto, Rapina, Violenza commessa da uomini. Bookmark the permalink.

1 Response to Donna uccisa per rapina

  1. Pingback: Se il Femminicidio lo commette Lei – Al di là del Buco

Comments are closed.