Uomo, uccide la madre e poi si suicida

Versilia: uccide la madre e si spara con il fucile
Andrea Bresciani, 50 anni, e la madre di 77 anni, Maria Palmerini, sono stati trovati morti a Capezzano Pianore all’interno dell’abitazione dove vivevano insieme: l’uomo, che aveva il porto d’armi scaduto, ha lasciato un biglietto in cui chiede scusa per quello che stava per fare

CAMAIORE. Non ci sono più dubbi sulla natura della tragedia che si è consumata a Capezzano Pianore, sulle colline versiliesi. Si tratta di un omicidio suicidio. Le vittime sono una donna di 77 anni, Maria Palmerini, e il figlio di 50, Andrea Bresciani, che avrebbe sparato prima a lei e poi avrebbe rivolto il fucile contro se stesso.

Sono stati trovati morti all’interno dell’abitazione dove vivevano insieme in via Corte Carignoni, tra Capezzano Pianore e Monteggiori, una zona piuttosto isolata.

Non è ancora chiaro quando è avvenuto il delitto. I cadaveri sono stati trovati nel primo pomeriggio di oggi, domenica 22 febbraio, su segnalazione di un amico che aveva trovato in casa sua a Torre del Lago una borsa dell’omicida in cui preannunciava quello che stava per fare, chiedendo scusa a tutti.

La borsa era stata lasciata lì da Bresciani un paio di giorni prima ma solo domenica mattina la madre dell’amico, notandola, l’ha aperta trovando il biglietto che ha fatto scattare l’allarme, purtroppo troppo tardì.

Pare che il porto d’armi per il fucile con cui l’uomo ha ucciso la madre e poi si è sparato fosse scaduto.

Secondo quanto dicono i vicini e i conoscenti, si tratta di una tragedia imprevedibile. Bresciani, dopo la morte del padre, aveva avuto qualche problema di natura economica ma nessuno poteva immaginare quello che stava covando nella sua mente. Era una persona che non aveva mai dati segni di squilibrio.

Le indagini sono affidate alla polizia del commissariato di Viareggio, giunta sul posto assieme all’ambulanza del 118.

http://iltirreno.gelocal.it/versilia/cronaca/2015/02/22/news/versilia-omicidio-suicidio-a-capezzano-1.10914647

This entry was posted in Delitto per cause da accertare, Delitto per motivi economici, Delitto per motivi psichiatrici, Suicidio uomini, Violenza commessa da uomini, Violenza di genere - Vittime Femminili. Bookmark the permalink.